top of page
  • Immagine del redattoreGiusi Pintori

Idrosadenite: è o non è una patologia sistemica?



L'idrosadenite suppurativa (HS) è una malattia devastante! Comporta ascessi, tratti fistolosi e infiammazioni che possono colpire classicamente l'ascella, l'inguine e/o la regione anogenitale.

Tuttavia si è visto che questa patologia può interessare anche altre sedi come il cuoio capelluto, il viso, il collo, la schiena, l'addome, le cosce.


Sebbene la patogenesi, ossia i meccanismo secondo cui la malattia si scatena (perdonateci la sommaria spiegazione per i laici), non sia completamente compresa, la letteratura scientifica suggerisce che la patologia dell’HS è molto più profonda delle manifestazioni cutanee. Del resto, questa, è anche l'esperienza dei pazienti.


Si ritiene oggi che l'idrosadenite ( Hs= hidradenitis suppurativa) sia una malattia infiammatoria sistemica che dà origine alle caratteristiche manifestazioni cutanee.

Questa malattia è problematica da gestire sia per i pazienti che per i medici a causa di una serie di difficoltà diagnostiche e gestionali.


Indichiamo un articolo, al link che segue, il quale sostiene questa ipotesi e cerca di fornire aggiornamenti sull'attuale comprensione dell'HS per aumentare la consapevolezza e migliorare la gestione.


234 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page