top of page
  • Immagine del redattoreGiusi Pintori

L'Invisibile Battaglia dei Giovani con Idrosadenite










Hai mai sentito parlare dell'idrosadenite suppurativa (HS)? Conosci i suoi effetti non solo sul corpo ma anche sulla mente?


L'idrosadenite suppurativa (HS) è più di una malattia della pelle; è una condizione che può toccare profondamente la vita di chi ne soffre, influenzando non solo la salute fisica ma anche quella mentale. L'associazione Passion People ha sempre sottolineato l'importanza di riconoscere e affrontare l'ampio impatto dell'HS sulla qualità della vita dei pazienti. Ma quanto profondo può essere questo impatto, specialmente tra i giovani?


Ti sei mai chiesto come un giovane con HS possa percepire il proprio stato di benessere rispetto ai coetanei?


Un team di ricercatori italiani, tra cui Francesca Sampogna, Luca Fania, Damiano Abeni e colleghi, ha deciso di esplorare proprio questo, confrontando lo stato di salute fisica e mentale dei pazienti italiani con HS con quello di un campione rappresentativo della popolazione generale italiana. Attraverso uno studio osservazionale trasversale, hanno esaminato pazienti con HS utilizzando lo Short Form Health Survey (SF-36) e la popolazione generale con la versione a 12 elementi (SF-12). I dati erano completi per 298 pazienti con HS.


Sapevi che i giovani con HS possono sperimentare uno stato di salute simile a quello degli anziani?


I risultati sono stati illuminanti e al tempo stesso preoccupanti: i giovani pazienti con HS hanno riportato uno stato di salute fisica e mentale simile a quello degli anziani della popolazione generale. Questo non solo per i casi gravi ma anche per chi presenta una gravità clinica da lieve a moderata, mostrando uno stato di salute costantemente peggiore rispetto alla popolazione di riferimento.


In conclusione, l'HS incide profondamente sullo stato fisico e mentale dei pazienti, a partire dalla più tenera età. Emerge quindi l'importanza di un intervento precoce, che non si limiti al trattamento farmacologico, ma che includa anche un dialogo e un'interazione focalizzata con il paziente. Discutere e affrontare gli aspetti che potrebbero ridurre l'impatto psicosociale della condizione è fondamentale.


E tu, sei pronto a unirti alla conversazione e a sostenere chi combatte contro l'HS ogni giorno?



Fonte:

Sampogna F, Fania L, Mastroeni S, Ciccone D, Panebianco A, Abeni D. Age-specific physical and mental health status in Italian patients with hidradenitis suppurativa: a comparison with the general population. Arch Dermatol Res. 2021 Jan;313(1):41-47. doi: 10.1007/s00403-020-02063-4. Epub 2020 Apr 8. PMID: 32270321.

2.244 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

1 Comment


Katja Salvati
Katja Salvati
Oct 05, 2023

Purtroppo siamo ancora lontani dal poter essere ascoltati e curati...io racconto sempre e sempre la mia esperienza che dura ormai da 34 anni ed è stato un incubo. Tra visite, antibiotici non adatti, operazioni lunghe, sbagliate e dilorose, una ricostruzione ed una spesa altissima...e nessuno ti capiva, per fortuna adesso ci siete voi che state portando avanti questo progetto...grazie di

Like
bottom of page